Il M5S contro la novella “degli stenti”

la novella degli stentiScrivo come ricordo di aver recepito quando mio padre si dedicava a me bambino recitandomi: “se ti voglio narrare la novella dello stento che dura tanto tempo, te la devo dire o te la devo raccontare?”

“raccontare” dicevo io

“ti racconto” replicava il babbo ” la novella dello stento che dura tanto tempo, te la devo dire o te la devo raccontare?”

“dire” rispondevo, cambiando speranzoso

“ti dico la novella dello stento che dura tanto tempo, te la devo dire o te la devo raccontare?”

e il gioco continuava, continuava e continuava perché allora non c’era la televisione per passare le serate da soli o internet per passarle in compagnia virtuale.

Ho voluto riesumare questo vecchissimo scherzo ormai in evidente disuso perché lo ritengo emblematicamente rappresentativo delle alternanze politiche di governo di quest’ultimi vent’anni che tendono in ogni modo a perpetuarsi grazie a distratti elettori che si lasciano abbindolare, speranzosi e smemorati, solo dalle solite parole.

Il M5S per uscire da questo circolo vizioso, da questa telenovella degli stenti cui ci hanno e ci stanno riducendo, è evidente che non può in alcun modo entrare a far parte di questo gioco perverso, ma deve andare avanti  per la sua strada e continuare a suggerire a tutti noi di non  delegare e soprattutto partecipare anche votando per noi stessi.

PENNAdOCA                                                                                                                         06.09.2013

Advertisements

About lapennadoca

PENNAdOCA Il breve profilo suo, bestiale. Nasce in uno dei più freddi gennaio a memoria d'uomo, quello del 1947 sulla confluenza del Sieve con l'Arno, in provincia di Firenze. Dopo una parentesi decennale (1952-1962) trascorsa tra le macerie, ancora evidenti, della pluribombardata Civitavecchia (RM), approda in Lombardia per conseguire la Maturità Classica e la laurea In "Chimica e Tecnologia Farmaceutiche" Dal 1979 risiede a Milano dove, dopo aver ricoperto per circa un ventennio funzioni manageriali di direttore commerciale in importanti aziende farmaceutiche, intraprende l'attività imprenditoriale nel settore dell'editoria elettronica scientifica e dell' e-learning. Nel frattempo ha messo su famiglia e ora si ritrova vicino una mamma papera,laureata magistra di pollaio, e una figlia ochetta laureata. Si è dedicato, nell'ambito dell'impegno civile, alla battaglia dei movimenti contro l'attuale governo illiberale e per il recupero dell'etica nella politica . Collabora con il Movimento5stelle Milano. "Scrive per hobby, prevalentemente in chiave di satira politica". N.B. Vi chiederete perchè sia scritto in terza persona, semplice, nel burlesco spirito di PENNAdOCA, questo non è il mio profilo, ma di un carissimo amico e solo l'ultima asserzione è ascrivibile a me.
This entry was posted in Uncategorized. Bookmark the permalink.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s