Il disorientamento giovanile prima dell’avvento del M5S.

quan'è bella giovinezzaAnche oltre mezzo millennio fa Lorenzo dei Medici
« Quant’è bella giovinezza,
Che si fugge tuttavia!
Chi vuol esser lieto, sia:
Del doman non v’è certezza »
parlava di  mancanza di certezza del futuro, ma nel senso che nessuno può prevedere cosa potrà accadergli , continuare a vivere o morire, e quindi e sol per questo invitava al carpe diem mentre oggi:
I ragazzi oggi sono delusi, senza una certezza per un futuro.
Hanno studiato si sono laureati e gli hanno detto che forse era meglio imparare un lavoro, si sono impegnati, hanno imparato un lavoro e gli hanno detto che era un peccato vedere un laureato fare un lavoro comune.
Prima erano troppo giovani e senza esperienza dopo poco tempo erano già troppo grandi con troppa esperienza e con troppi titoli.
Finalmente qualcuno ha trovato un lavoro a contratto, ferie non pagate zero malattie zero tredicesime zero TFR, zero diritti.
Qualcuno alto un metro e un tappo disse che erano dei bamboccioni che non volevano crescere e mettere su famiglia.
Chi malgrado tutto ha messo su famiglia è stato chiamato “irresponsabile” senza un contratto sicuro fate dei figli?
A quel punto visto che non potevano ucciderli i giovani emigrarono.
Molti trovarono un lavoro sicuro una casa…
Ora non prendetevela a male se dall’estero vi mandano a dire:
“ANDATEVENE AFFANKULO”

Ma per fortuna esiste una speranza concreta: il MoVimento 5 Stelle

LEONARDO MINNOZZI & PENNAdOCA                                                                           03.02.2013

 

Advertisements

About lapennadoca

PENNAdOCA Il breve profilo suo, bestiale. Nasce in uno dei più freddi gennaio a memoria d'uomo, quello del 1947 sulla confluenza del Sieve con l'Arno, in provincia di Firenze. Dopo una parentesi decennale (1952-1962) trascorsa tra le macerie, ancora evidenti, della pluribombardata Civitavecchia (RM), approda in Lombardia per conseguire la Maturità Classica e la laurea In "Chimica e Tecnologia Farmaceutiche" Dal 1979 risiede a Milano dove, dopo aver ricoperto per circa un ventennio funzioni manageriali di direttore commerciale in importanti aziende farmaceutiche, intraprende l'attività imprenditoriale nel settore dell'editoria elettronica scientifica e dell' e-learning. Nel frattempo ha messo su famiglia e ora si ritrova vicino una mamma papera,laureata magistra di pollaio, e una figlia ochetta laureata. Si è dedicato, nell'ambito dell'impegno civile, alla battaglia dei movimenti contro l'attuale governo illiberale e per il recupero dell'etica nella politica . Collabora con il Movimento5stelle Milano. "Scrive per hobby, prevalentemente in chiave di satira politica". N.B. Vi chiederete perchè sia scritto in terza persona, semplice, nel burlesco spirito di PENNAdOCA, questo non è il mio profilo, ma di un carissimo amico e solo l'ultima asserzione è ascrivibile a me.
This entry was posted in Uncategorized. Bookmark the permalink.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s