Monthly Archives: May 2012

Il j’accuse di un ignorante all’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia

Mi definisco ignorante, ma di buon senso, perchè non capisco come mai circolino sulla rete denunce scientificamente circostanziate e precise nei confronti della direzione del centro di sismologia nazionale. Se fossi un allestitore di talk show avrei già provveduto a … Continue reading

Posted in Uncategorized | Leave a comment

Gesù, cacciando i mercanti dal Tempio, indossava la maglietta del M5S.

Provocazione? vi chiederete. No trasparenza per la cancellazione del mercimonio in nome di Dio che ci coinvolge nostro malgrado e a nostra insaputa. Personalmente, da ateo, poco mi importerebbe delle beghe vaticane, se queste non avessero avuto e continuino ad … Continue reading

Posted in Uncategorized | Leave a comment

Strage di Brindisi, sono sconvolto, ma non sorpreso. Un attacco al M5S.

Se il titolo può sembrare shockante o demenziale eccone le mie ragioni.  Strage: anche se al momento trattasi di una sola vittima, l’intento era stragista, nel prosieguo della storia, neanche troppo lontana, del nostro Paese. Sono sconvolto per la feroce determinazione di … Continue reading

Posted in Uncategorized | 6 Comments

Saranno in grado i “Grillini” di governare la barca nel mare in tempesta?

Io non so se i “Grillini”saranno in grado di gestire una situazione così dannatamente compromessa e complessa, ma so per certo che i politici prima e i tecnici poi, entrambi coautori e complici di questo sfacelo, hanno dimostrato, loro, di … Continue reading

Posted in Uncategorized | Leave a comment

Facci? chi è costui?

La peggiore situazione per un uomo è vivere nell’indifferenza da parte degli altri nei suoi confronti; figuriamoci quindi se i pennivendoli spesso chiamati in tv come “opinionisti”, possono permettersi il lusso di essere dimenticati, passando del tutto inosservati. Ecco quindi che, quando capiscono … Continue reading

Posted in Uncategorized | Leave a comment

Può il M5S temere il cosidetto neorinnovamento dei partiti?

I partiti, per vent’anni, tutti insieme, ma nell’opportuna alternanza per forse meglio mascherare l’inciucio volto a sua volta a mascherare l’assenza di idee veramente nuove per dare corpo e vigore alla “seconda” Repubblica, per me in assoluta continuità della prima, ci hanno (s)governato sotto … Continue reading

Posted in Uncategorized | 2 Comments

I tre carri di Grillo.

Il carro di Tespi Tespi, secondo Orazio], si spostava da una città all’altra dell’Attica con un carro sul quale innalzava un palco; due attori con i visi dipinti cantavano dei cori di argomento storico. Dopo qualche tempo vi aggiunse un terzo … Continue reading

Posted in Uncategorized | Leave a comment