LETTERA APERTA A TUTTE LE ASSOCIAZIONI E COMITATI DI CITTADINI DI MILANO.

Parlare contemporaneamente a tutte le Associazioni e Comitati esistenti e operanti a Milano è impresa impossibile se per parlare si intende aver prima compreso il motivo, alla base della loro aggregazione, i loro obiettivi e le finalità che intendono perseguire. Voglio tuttavia provare a rivolgermi a quelle Associazioni e Comitati che ritengono indispensabile un dialogo con le istituzioni politiche locali per il perseguimento delle proprie mission e che non siano solo legate a una mera spartizione della fetta di disponibilità finanziare. In campagna elettorale, è ormai noto, che tutti i partiti promettano anche l’impromettibile, pur di accaparrarsi consensi, ma come Movimento 5 Stelle vorremmo proporre di far si che siate voi stessi a rappresentarvi. Noi, almeno per questa tornata elettorale, non avremo a disposizione nessuna leva decisionale, ma sicuramente la possibilità di mettere a disposizione i nostri consiglieri, cittadini come noi, per sollevare le vostre istanze, o meglio le istanze di quelle associazioni e comitati che trovino in qualche modo attinenza con il nostro programma in modo da formulare delle proposte operative organiche proprio anche tramite le competenze, conoscenze specifiche che voi avete maturato e voi più di chiunque altro siete in grado di esprimere. Insomma di imbastire progetti il più dettagliati possibile che partano dal basso e non come di solito avviene precipitati, se pur li mettano in cantiere, dall’alto.

Provate a concepire il Movimento 5 Stelle, come l’aggregato di tutti i cittadini che vogliono riappropiarsi della gestione della cosa pubblica, non solo contestando, bensì facendo proposte concrete, cui sia difficile dire di no facendo passare tutto sotto silenzio.

Il Movimento 5 Stelle, collettore di istanze e officina di proposte che i nostri consiglieri avranno l’obbligo di presentare, seguire e darne continua informazione a tutti, tramite internet. Gli estensori delle varie proposte saranno anche consulenti (senza compenso, che per noi politica è servizio e non business) e controllori dei nostri eletti, che ogni sei mesi dovranno rimettere il mandato per la riconferma da parte dell’assemblea generale dello stesso Movimento.

Il Movimento 5 Stelle rappresenta l’occasione per i singoli cittadini, associazioni, comitati di ricominciare a contare qualcosa. Noi, convinti, ci proviamo.

PENNAdOCA

02.05.2011

Advertisements

About lapennadoca

PENNAdOCA Il breve profilo suo, bestiale. Nasce in uno dei più freddi gennaio a memoria d'uomo, quello del 1947 sulla confluenza del Sieve con l'Arno, in provincia di Firenze. Dopo una parentesi decennale (1952-1962) trascorsa tra le macerie, ancora evidenti, della pluribombardata Civitavecchia (RM), approda in Lombardia per conseguire la Maturità Classica e la laurea In "Chimica e Tecnologia Farmaceutiche" Dal 1979 risiede a Milano dove, dopo aver ricoperto per circa un ventennio funzioni manageriali di direttore commerciale in importanti aziende farmaceutiche, intraprende l'attività imprenditoriale nel settore dell'editoria elettronica scientifica e dell' e-learning. Nel frattempo ha messo su famiglia e ora si ritrova vicino una mamma papera,laureata magistra di pollaio, e una figlia ochetta laureata. Si è dedicato, nell'ambito dell'impegno civile, alla battaglia dei movimenti contro l'attuale governo illiberale e per il recupero dell'etica nella politica . Collabora con il Movimento5stelle Milano. "Scrive per hobby, prevalentemente in chiave di satira politica". N.B. Vi chiederete perchè sia scritto in terza persona, semplice, nel burlesco spirito di PENNAdOCA, questo non è il mio profilo, ma di un carissimo amico e solo l'ultima asserzione è ascrivibile a me.
This entry was posted in Uncategorized. Bookmark the permalink.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s