SMOKE GETS IN YOUR EYES. L’ultima dal palazzo: ridurre la velocità per ridurre lo smog

I nostri fantasiosi amministratori devono aver recentemente riascoltato la meravigliosa “Smoke gets in your eyes” dei  mitici Platters e averne tratto ispirazione per gettare ancora smog negli occhi dei cittadini. Privi di idee concrete atte a risolvere il problema inquinamento, ma pieni di consulenti pagati a peso d’oro per non produrre nulla, non hanno di meglio da proporre che, come ripreso dal titolo di “Il Giornale.it”, far abbassare la velocità delle auto.

Non hanno capito nulla: dovevano proporre che tutte le auto andassero in retromarcia almeno sarebbero state lampante esempio di come sta andando L’Italia, la Lombardia, Milano guidata da amministratori finalizzati solo al business loro e dei loro amici.

Cittadini, ma vi volete incazzare almeno per dimostrare che non siete scemi e che non ci state a farvi prendere per il culo in continuazione?

Ci fu chi disse: “si può prendere in giro tutto il popolo qualche volta, una parte di esso spesso, ma non si può prendere in giro tutto il popolo sempre”, a voi decidere dove collocarvi.

PENNAdOCA                                                                                                                             09.02.2011

Advertisements

About lapennadoca

PENNAdOCA Il breve profilo suo, bestiale. Nasce in uno dei più freddi gennaio a memoria d'uomo, quello del 1947 sulla confluenza del Sieve con l'Arno, in provincia di Firenze. Dopo una parentesi decennale (1952-1962) trascorsa tra le macerie, ancora evidenti, della pluribombardata Civitavecchia (RM), approda in Lombardia per conseguire la Maturità Classica e la laurea In "Chimica e Tecnologia Farmaceutiche" Dal 1979 risiede a Milano dove, dopo aver ricoperto per circa un ventennio funzioni manageriali di direttore commerciale in importanti aziende farmaceutiche, intraprende l'attività imprenditoriale nel settore dell'editoria elettronica scientifica e dell' e-learning. Nel frattempo ha messo su famiglia e ora si ritrova vicino una mamma papera,laureata magistra di pollaio, e una figlia ochetta laureata. Si è dedicato, nell'ambito dell'impegno civile, alla battaglia dei movimenti contro l'attuale governo illiberale e per il recupero dell'etica nella politica . Collabora con il Movimento5stelle Milano. "Scrive per hobby, prevalentemente in chiave di satira politica". N.B. Vi chiederete perchè sia scritto in terza persona, semplice, nel burlesco spirito di PENNAdOCA, questo non è il mio profilo, ma di un carissimo amico e solo l'ultima asserzione è ascrivibile a me.
This entry was posted in satira, Uncategorized. Bookmark the permalink.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s