FUORI DAI COGLIONI TUTTI!!!!!

 

Italiani, siamo un popolo veramente di merda, stiamo qui a farci infinocchiare da posizioni, deduzioni, controdeduzioni, controposizioni, come se la cosa non ci riguardasse e stessimo seguendo a Porta a Porta il dramma di Cogne o Avetrana lasciandoci dividere mediaticamente tra colpevolisti o innocentisti, e scambiando questo per sincera partecipazione politica. Non me ne frega niente se Berlusconi è colpevole, non me ne frega niente se Fini è colpevole, non me ne frega niente se le primarie del PD sono truccate,so soltanto che sono TUTTI ESSERI AMORALI e spregevoli e devono andare a casa, tutti. Per noi poveri diavoli normali non deve sesistere il concetto del meno peggio. perchè per noi e i nostri giovani sarà sempre male. USATE IL VOSTRO CERVELLO e non quello delle tv o dei giornali

Ma è mai possibile che non vi venga voglia di dire basta e per una volta nella vostra vita scendere in mezzo alla strada, non lontano,di fronte a casa vostra e gridare il vostro disgusto e la voglia di vomitare? Bussate alla porta del vicino e insieme fatelo; svegliate il vostro palazzo e con esso quelli vicini e vedrete che di lì a poco sarete decine, centinaia, migliaia per dire basta a questo squallido teatro. Domattina anche se avrete dormito di meno vi sentirete meglio. Se pensate invece di non fare nulla perchè nulla cambia siete solo meritevoli di continuare a essere presi per i fondelli: il solito italiano di merda che sa solo lamentarsi, ma che preso dalla baggarre mediatica si schiererà per Berlusconi o Fini senza porsi il problema che sono due imbroglioni per non dire di peggio, che tuttavia con questa manfrina faranno scivolar via l’attenzione dalle proprie perversioni. Ma pensate che il popolo di cui tanto si riempiono la bocca questi sciacalli depredatori delle nostre risorse, che sanno solo tagliare servizi sociali , pensioni e l’istruzione, ma non le loro prebende e privilegi, sia una cosa diversa da noi? No, noi siamo il popolo e questi governano in nostro nome, ma non per noi. Ovviamente mi rivolgo alle persone per bene, che purtroppo in Italia di delinquenti senza scrupoli, mafiosi, ndraghetisti, camorristi, evasori fiscali e approfittatori di ogni tipo, corrotti,favoriti e favorevoli a governi indegni ce ne sono tanti.

Vogliamo una volta tanto riprenderci il potere che è nostro e solo nostro e cercare di amministrarcelo da soli senza intermediari?

Grillo non è solo un comico è uno che ha le idee molto chiare e insieme ai suoi, cittadini, ovvero popolo vero e non virtuale ha messo a punto un programma, almeno leggetelo e cercate di capire cosa si intenda per politica dal basso,per superamento dei partiti e della rappresentatività, e scoprirete che la risposta è una sola parola PARTECIPAZIONE,si la vostra partecipazione, per una città migliore e vivibile, per un’Italia migliore e vivibile, per un modo migliore e vivibile.

Se poi proprio non volete fatevi almeno, dietro compenso, invitare ad Arcore e buon divertimento.

PENNAdOCA                                                                                                                     27.01.2011

Advertisements

About lapennadoca

PENNAdOCA Il breve profilo suo, bestiale. Nasce in uno dei più freddi gennaio a memoria d'uomo, quello del 1947 sulla confluenza del Sieve con l'Arno, in provincia di Firenze. Dopo una parentesi decennale (1952-1962) trascorsa tra le macerie, ancora evidenti, della pluribombardata Civitavecchia (RM), approda in Lombardia per conseguire la Maturità Classica e la laurea In "Chimica e Tecnologia Farmaceutiche" Dal 1979 risiede a Milano dove, dopo aver ricoperto per circa un ventennio funzioni manageriali di direttore commerciale in importanti aziende farmaceutiche, intraprende l'attività imprenditoriale nel settore dell'editoria elettronica scientifica e dell' e-learning. Nel frattempo ha messo su famiglia e ora si ritrova vicino una mamma papera,laureata magistra di pollaio, e una figlia ochetta laureata. Si è dedicato, nell'ambito dell'impegno civile, alla battaglia dei movimenti contro l'attuale governo illiberale e per il recupero dell'etica nella politica . Collabora con il Movimento5stelle Milano. "Scrive per hobby, prevalentemente in chiave di satira politica". N.B. Vi chiederete perchè sia scritto in terza persona, semplice, nel burlesco spirito di PENNAdOCA, questo non è il mio profilo, ma di un carissimo amico e solo l'ultima asserzione è ascrivibile a me.
This entry was posted in satira. Bookmark the permalink.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s